Loading...
Caricamento Eventi

Le malattie infiammatorie croniche in ambito dermatologico, reumatologico, gastroenterologico, possono essere molto invalidanti e deprimere grandemente la qualità di vita dei pazienti.

Esse riconoscono una patogenesi comune legata ad un’alterazione dei meccanismi immunologici che portano allo stato infiammatorio cronico, senza che peraltro se ne conosca la causa. Le terapie tradizionali hanno condotto a risultati generalmente modesti, che non hanno cambiato le prospettive di benessere soprattutto nel lungo termine.

Il recente avvento dei farmaci biologici ha radicalmente modificato la gestione di tali malati, permettendo di risolvere le condizioni e complicanze cliniche più complesse e portando all’identificazione di nuovi traguardi terapeutici volti ambiziosamente al possibile cambiamento della storia naturale di queste patologie.

La natura particolarmente complessa di queste malattie, la notevole embricazione tra di esse sotto il profilo clinico e patogenetico, la comparsa di effetti avversi ai farmaci tradizionali ed innovativi che investono tutti gli ambiti sopra elencati e, soprattutto, la necessità di tenere il paziente piuttosto che la malattia al centro dell’operare medico, impongono una integrazione operativa strettissima tra tutti gli specialisti cui è affidata la cura di questi pazienti.

L’obiettivo dell’incontro è condividere con tutta la Faculty gli aspetti diagnostici e il valore prognostico predittivo di evoluzione della malattia.

 

Scarica la brochure